Il compagno di mezzanotte

La copertina

il-compagno-di-mezzanotte5

La storia

“Fanculo Stazio e ‘fanculo pure il ragazzino Amedeo di Macerata!… Tu devi farmi conoscere Checco.Tu, amica mia, devi farmici mettere insieme!”

Il romanzo si svolge nell’arco di una notte ed è l’ultimo atto del trittico che comprende “La giovinezza della signorina N.N.” e “Nina”. E’ ormai tardi quando Nina, seduta in un bar della sua piccola città, incontra una vecchia amica a cui affidare il racconto della storia di un’amicizia a tre che si conclude nello spazio esiguo di un’estate alla fine del liceo. Questo romanzo è una dinamica, vivida rivisitazione in chiave attuale dei temi dell’adolescenza e dell’amicizia, in questo caso un’amicizia al femminile tra Nina, Nora e Sonia.

Le recensioni